Sono partita per la Dancalia, forse un po’ ingenuamente. All’inizio ero concentrata sulle tappe, sulle questioni tecniche (abbigliamento, accessori) sapendo che non avrei avuto a che fare con un ambiente confortevole, sia per il caldo che la totale mancanza di servizi, ma più si avvicinava la data, più la gente mi mandava in paranoia: “oddio, ma tu sei matta, è pericoloso, ti sparano”, e altre frasi del genere. E così, il giorno prima di partire, ero in preda all’ansia totale...ma ormai il gioco era fatto: aeroporto di Malpensa, scalo a Il Cairo, arrivo ad Addis Abeba...e dopo 7 giorni il giro al contrario…“sana, salva e felice” ma con il magone da “troppo poco tempo” nel cuore!

Cuba non è mai stata tra le mie mete sognate, non mi piace la salsa, non sono una fan di Che Guevara, non mi piace il mojito, né “mi piacevano” i sigari, ma avevo veramente bisogno di ferie, così, quando la mia amica Barbara me l’ha proposta, ho accettato “al volo”.

"La più bella città tra quelle abitate dai mortali": la descrisse così il poeta greco Pindaro. Fondata nel 582 a.C con il nome di Akragas nell' epoca del suo splendore la poleis fu una delle più importanti città della magna grecia, uno dei centri propulsori della cultura ellenica nel Mediterraneo, nonché la quarta città più popolosa del mondo, con circa 200.000 abitanti.

Viaggi a Tema

logo-footer-vii.png
Tutte le fotografie che trovi all’interno di questo sito sono protette da copyright. Ogni immagine è il frutto di impegno, lavoro, e ricerca. Per favore, non utilizzare le immagini senza citarne la fonte: puoi condividerle sui social network, sul tuo blog o sul tuo sito senza togliere il watermark e inserendo un link a questo sito. Diversamente, se ti interessano delle immagini per altri scopi, ti preghiamo di contattarci via mail all’indirizzo redazione@vivereininfradito.com.

CONTATTI

Cosa stai cercando?